Patate al forno / Baked potatoes

PATATE AL FORNO

Le patate al forno insaporite da erbe varie sono un contorno classico per i secondi piatti di carne come ad esempio l’arrosto, o di pesce (alla griglia o al forno) e decisamente un po’ più salutari rispetto alle patatine fritte. Ricordatevi di sciacquarle dopo averle pelate e tagliate così perderanno il loro amido e saranno più croccanti. Sbollentate anche per qualche minuto. A me piacciono un po’ abbrustolite (come potete vedere anche dalle foto) ma potete diminuire i tempi di cottura. Per dare un po’ di croccantezza in più ho aggiunto il pangrattato. Potete utilizzare le erbe che più vi piacciono: rosmarino, timo, maggiorana… Perfette!

Ingredienti per 2:

500 gr di patate
olio
rosmarino
timo
pangrattato
sale
1 spicchio d’aglio

Preparazione

Pelate le patate e tagliateli a pezzetti. Risciacquatele 4-5 volte sotto l’acqua corrente per far perdere loro un po’ di amido, fino a quando l’acqua sarà meno torbida. in questo modo saranno più croccanti una volta cotte. Sbollentatele per 3-4 minuti. Ungete quindi una teglia con l’olio e disponetevi le patate e uno spicchio d’aglio schiacciato e diviso in due. Aggiungete il sale, il timo e il rosmarino e irrorate con olio.  Spolverate con un po’ di pangrattato. Fate cuocere a 180°C per 45 minuti. A 10 minuti dalla fine della cottura accendete il grill fino a quando avranno raggiunto il grado di doratura e croccantezza di vostro gradimento. A metà cottura ricordatevi di mescolarle.

*********************

BAKED POTATOES

Baked potatoes seasoned with herbs are a classic side dish for meat such as roast pork, or fish (grilled or baked), and definitely more healthy than fries. Remember to rinse them after you have been peeled and cut so that they lose their starch and they will be more crisp when you bake them. Also boil them for a few minutes before baking. I like them well cooked (as you can see from the pictures) but you can reduce the cooking time. To give them a little crunchy taste add the breadcrumbs. You can use the herbs you like: rosemary, thyme, marjoram … Perfect!

Ingredients (2 serves)

500 gr of potatoes
evo oil
rosemary
hyme
breadcrumbs
salt
1 garlic clove

Preparation

Wash and peel the potatoes. Cut them into small pieces. Rinse them under cold running water 4-5 times to make them lose the starch. In this way they will become more crisp when cooked. Parboil for 3-4 minutes. Grease a baking pan with the oil and add the potatoes and a clove of garlic, crushed and divided into two. Add the salt, thyme and rosemary and a drizzle of oil. Sprinkle with breadcrumbs. Bake at 180°C/350°F for 45 minutes. Turn on the grill in the last 10 minutes until they have reached the browning and crispiness you prefer. Don’t forget to mix after the first 20-25 minutes.

IMG_0975 2

IMG_0976 2

IMG_0983 2

IMG_0984 2

About pasta loves me

Giornalista professionista emiliana, fondatrice del sito PugliaMonAmour.it, laurea in lingue e master in Social Communication. Cresciuta a tortelli e gnocchi, impara a cucinare in Canada dove ha vissuto sei anni e dove ha lavorato per il Corriere Canadese. Amante e studiosa del barbecue, creatrice del food blog PastaLovesMe.com e delle Pizze Pioggia e Puglia Mon Amour inserite nel menu di una pizzeria di Cisternino, tra le più apprezzate, ama cucinare, raccontare, fotografare, organizzare eventi e... fare la pizza napoletana in casa. Fa parte dell'Associazione Le Donne del Vino Delegazione Puglia, è stata giudice in diversi concorsi enogastronomici e ha collaborato con il Cucchiaio d'Argento e I Love Italian Food. Conduce su Telenorba la trasmissione “I colori della nostra terra”, approfondimento settimanale sul territorio, turismo, agroalimentare ed enogastronomia.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s