Spaghetti integrali bio con pesto di zucchine light / Organic whole wheat spaghetti with light zucchini pesto

copy2

Ecco un’idea per chi ha un bisogno disperato di carboidrati ma vuole stare leggero: spaghetti integrali biologici con un pesto di zucchine e crumble di pane. Il pangrattato tostato (mollica sfritta) è detta anche il formaggio dei poveri poiché sostituiva il costoso formaggio. Potete usare anche foglie di basilico per decorare. Io ho utilizzato dei filamenti di peperoncino. Bon appetit!

Per 1 persona:
60 gr di spaghetti integrali bio
1 zucchina
sale
pepe
3-4 foglie di basilico
2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva
1 pane grattugiato

Mentre portate a ebollizione l’acqua per la pasta preparate le zucchine. Lavatele, tagliatele a rondelle e in quattro parti. Fate riscaldare 1 cucchiaino di olio in una padella, aggiungete le zucchine, sale, pepe e due foglie di basilico tritato. Aggiungete un po’ di acqua e fate cuocere per 7-8 minuti.
Una volta pronte frullatele con il minipimmer mettendo nel recipiente un’altra foglia di basilico e se volete un altro cucchiaino di olio.
In un’altra padella piccola fate scaldare un cucchiaino di olio e aggiungete il pane grattugiato. Fate saltare per qualche secondo. Impiattate gli spaghetti dopo aver aggiunto la salsa di zucchine, aggiungete il crumble di pane e per decorare una foglia di basilico oppure qualche filamento di peperoncino.

***********************

Servings: 1

60 grams of organic whole wheat spaghetti
1 zucchini
salt
pepper
3-4 basil leaves
2 teaspoons of evo oil
breadcrumbs

As you bring the water to a boil start preparing zucchini. Wash it, cut it into slices and in quarters. Pre-heat 1 teaspoon of oil in a frying pan, add the zucchini, salt, pepper and two chopped basil leaves. Add some water and cook for 7-8 minutes.
Once it is ready whisk your zucchini in a bowl with the minipimmer putting another leaf of basil and if you want another teaspoon of evo oil.
In another small pan heat a teaspoon of oil and add the breadcrumbs. Saute for a few seconds. Serve the spaghetti with sauce, add the breadcrumble and decorate with a basil leaf or some filaments of red pepper.

About pasta loves me

Giornalista professionista emiliana, fondatrice del sito PugliaMonAmour.it, laurea in lingue e master in Social Communication. Cresciuta a tortelli e gnocchi, impara a cucinare in Canada dove ha vissuto sei anni e dove ha lavorato per il Corriere Canadese. Amante e studiosa del barbecue, creatrice del food blog PastaLovesMe.com e delle Pizze Pioggia e Puglia Mon Amour inserite nel menu di una pizzeria di Cisternino, tra le più apprezzate, ama cucinare, raccontare, fotografare, organizzare eventi e... fare la pizza napoletana in casa. Fa parte dell'Associazione Le Donne del Vino Delegazione Puglia, è stata giudice in diversi concorsi enogastronomici e ha collaborato con il Cucchiaio d'Argento e I Love Italian Food. Conduce su Telenorba la trasmissione “I colori della nostra terra”, approfondimento settimanale sul territorio, turismo, agroalimentare ed enogastronomia.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s